Qualcosa di me

Immagine 007Sono una donna che lavora e la mamma giramondo di due bambine piccole. Ho cominciato a fare bambole per loro. E’ cominciato tutto per loro. Sono originaria di un piccolo paese dell’entroterra salentino, in cui era normale, nei lunghi pomeriggi estivi, andare dalle anziane, sedute vicino alla soglia della porta di casa a fare opere d’arte con le loro mani, nella massima semplicità. E’ così che ho imparato l’uncinetto, la maglia, il ricamo, tutto quello che mi serve per le mie bambole e che ho sempre custodito con me e non ho mai abbandonato. Non bado al tempo, il mio obiettivo è la cura: massima cura a partire dalla scelta dei materiali, fino all’ultima delle rifiniture. Sono anche appassionata di storie. Oltre a leggere moltissimo e ad ascoltare, amo scrivere. Tutte le mie bambole affondano le loro radici dentro una storia che mi viene affidata. Il mio progetto, Mi racconti una bambola? unisce queste mie due grandi passioni. Come se un racconto, un’ispirazione, un’immagine, una storia prendesse forma attraverso la lana e la stoffa.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...